archivio

Archivi tag: rischio

“Ma che succede? Non mi entra più su Facebook?” Ieri in diverse case italiane (e non solo) si è consumato il “dramma”. Digitando l’indirizzo del social in blu, infatti, compariva la scritta classica di sito non trovato. E giù tutti a riscrivere, a controllare di non avere un attacco di artrosi alle mani e aver sbottonato male sulla tastiera. Spegni e riaccendi, riapri il browser, controlla dalla cronologia e dai preferiti il giusto indirizzo. E, nell’impazienza di entrare su Facebook per scrivere “Ragà Facebook non funziona!”, ci si poteva tranquillizzare e riconoscere la dipendenza che questi strumenti possano dare.

Stamattina, prontissima, è arrivata la spiegazione ufficiale di Facebook che si è scusato dicendo che si stavano facendo delle prove sui sistemi di instradamento che hanno causato qualche minuto di assoluto panico.

Il problema, infatti, non è tanto di Facebook quanto di tutti quelli che si sono agitati, si sono sentiti impotenti, si sono innervositi semplicemente per l’impossibilità di sclicchettare un Mi piace, guardare qualche foto, fare quattro chattate (per le quali tranquillamente si potrebbe usare il telefono) o scrivere quello che si sta pensando al momento. Vero che i social network sono gustosi da vivere e che offrono molte opportunità. Ma l’opportunità diventa scomoda se non siamo più in grado di distinguere cosa realmente ci serve in un determinato momento. E se siete convinti di avere bisogno di Facebook, allora è il caso che vi mettete a SocialDieta.

Annunci