archivio

Archivi tag: abbraccio

Un abbraccio può essere virtuale? Stiamo sui social network, è vero. Ci trascorriamo un bel po’ di tempo a condividere momenti delle nostre giornate, a scambiare quattro chiacchiere se andiamo in chat, a postare le nostre foto se ci va di “metterle in comune”. Ma davvero abbiamo bisogno di abbracci virtuali? Ve lo chiedo perché è stata presentata una giacca, Like-A-Hug, ideata da una studentessa del MIT Melissa Chow, che ad ogni Mi piace che qualcuno clicca sui nostri post di Facebook attiva un sistema infernale di fili che fa gonfiare il giubbotto e dovrebbe darci la sensazione dell’abbraccio.
A parte la mia associazione mentale con il misuratore di pressione automatico che di suo mi dà un bel fastidio, ho pensato a quanto questo sistema possa essere “invasivo”. Sì perchè spesso, anche se scriviamo su Facebook, non è che poi andiamo a contare il numero dei Mi piace (ma soprattutto forse non è con un Mi piace che si vuol dire t’abbraccio). Ci può far piacere sì aver scritto una cosa che interessa, ma…al punto da ricevere un abbraccio ad ogni Mi piace, anche no.
A parte questo, mi fa una gran tristezza pensare che qualcuno possa aver pensato all’abbraccio come ad una cosa esclusivamente meccanica. Come un qualcosa da riprodurre in laboratorio. L’abbraccio virtuale è una parola gentile, un messaggio per salutarci se siamo distanti, una faccina che sorride, una frase giusta in un momento in cui ne abbiamo bisogno, una telefonata quando non ce l’aspettiamo. L’abbraccio è questo. Non è certo un meccanismo che ti toglie l’aria stringendoti in vita.

Annunci