Piove. Piove formazione

pozzetto

Piovono iniziative di formazione da e in ogni dove.
Piovono corsi, eventi, workshop, convegni digitali.Piovono opportunità di crescita dalla Rete.
Piovono eserciti di esperti pronti a formare le menti.
Piovono politici e PA entusiasti di poter dire che sono 2.0 perché sostengono il digitale.
Piovono plotoni di partecipanti contenti di poter usufruire di iniziative gratuite.

Peccato che la pioggia nasconda un fine non banale: quello di far usare software proprietari e non liberi.
Peccato che la pioggia mascherata da volontà di conoscenza condivisa nasconda altri interessi.
Peccato che chi sta sotto la pioggia non sia sempre pronto a capire.
Peccato che proprio le PA che dovrebbero riparare dalla cattiva pioggia la mettano in bella mostra.
Peccato. Perché con questa siccità di pioggia buona ce ne vorrebbe.

Annunci
3 commenti
  1. Buongiorno Sonia.
    Spero di poterti dare del tu, eventualmente perdonami per la sfacciataggine!!

    Per scriverti questo commento, mi viene in mente quella ormai celebre scena del film “Non ci resta che piangere”, in cui Troisi e Benigni tentano di scrivere una lettera a Savonarola.

    Si, perché effettivamente, le prime cose che mi vengono da dire sono proprio:

    “E che… che… e che… e che è!… ma qua pare che ogni cosa, ogni cosa, uno non si può muovere… che questo e quello… e pure per te!… Ooh!… No??”

    Cos’è sto articolo?

    Quando sei partita in questa straordinaria avventura, che è l’esplorazione delle continue novità offerte dalla tecnologia e di come queste potranno dare un significativo contributo evolutivo al modo di vivere e di lavorare delle persone e delle organizzazioni, non lo sapevi che era una strada lastricata di ipocrisie e di vipere? Di venditori di software che non hanno mai fatto blogging e che tutto ad un tratto aprono un sito sui processi documentali 😉 e si spacciano per guru (con le loro belle “facce da guru”)? 😉 ogni auto-riferimento è puramente casuale (hi hi hi).

    A parte gli scherzi: è vero, la natura umana delude, talvolta, quando ti accorgi della sua miopia nel vedere le opportunità dinanzi ad essa. Delude tutti, in egual misura, tutti coloro che lavorano intorno a teorie, mercati e sistemi innovativi, che poi cozzano con lo status quo e le relative forme mentis.

    Ma è altrettanto vero, che il cambiamento è vicino, è imminente, è inevitabile, e il contributo che tu dai “con un verso” (parafrasando Withman primanco che l’ai fon) lascia segni che nemmeno tu sei in grado di tenere sotto controllo.

    Quindi, continua a fare quello che fai (molto bene) e sotto la pioggia:

    – Continueranno ad esserci spacciatori di software proprietari (come il sottoscritto) – ma almeno, ad alcuni, avrai insinuato un contraddittorio!

    – Continuerà ad esserci chi cavalca concetti come tecnologia e innovazione per secondi fini, ma almeno, sarà costretto a camprenderne a fondo, sempre più a fondo le logiche ed i meccanismi, e chissà che questo non faccia collimare un interesse personale con un interesse più collettivo.

    – Continueranno ad esserci pigri ed ignavi afferenti a lezioni su novità tecnologiche, ma, tra quelli, potrebbe esserci qualcuno che si desta dal torpore ed individua in quello che sta seguendo una opportunità per riscattare un percorso professionale un pò troppo in sordina. Ne basterebbe uno su 50 per non aver reso vano quello che si è fatto.

    Quindi, continua così, che ne vale davvero la pena.

    Come rain or come shine.

    Buona giornata!

    • Sonia Montegiove ha detto:

      E’ un commento fantastico. Grazie per averlo scritto. Hai ragione: andiamo avanti, ne vale comunque la pena 🙂

      • Anche perchè, se smetti, io chi ribloggo?

        😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: